21.8.06

>> "IL BANDITO E IL CAMPIONE" E "FORTUNA"...

Pubblico di seguito la lettera inviata da Luigi Grechi al titolare del sito www.plagimusicali.net che, essendo assai chiara ed esauriente, non ha bisogno di parole a corollario...

Caro sig. Marco,
consultando il sito www.plagimusicali.net da lei amministrato, alla voce "Barbarossa" ho riscontrato la presunzione di plagio della canzone "Fortuna" da "Il Bandito e il Campione". Quest'ultima viene attribuita erroneamente a Francesco De Gregori che ne è solo interprete. Infatti l'autore del testo e della melodia della canzone è il sottoscritto che per primo l'ha incisa su una cassetta autoprodotta nel 1990 ("Azzardo" G REC 1). In qualità di esperto musicale -come presumo che lei sia- dovrebbe anche rammentare che nel 1993 a Sanremo mi fu conferita la Targa Tenco come autore della miglior canzone dell'anno proprio per "Il Bandito e il Campione". La prego quindi vivamente di effettuare le opportune e doverose correzioni. Entrando poi nel merito del presunto plagio, le due canzoni "Fortuna" e "Il Bandito e il Campione" non hanno null'altro in comune che la tonalità e la struttura tipica della ballata in minore. Trovare delle somiglianze fra le due melodie che vengono cantate è come dire che tutti i blues si assomigliano, che tutti gli stornelli si assomigliano, che tutti i rap si assomigliano e così via... Luca Barbarossa non ha plagiato la mia canzone ...parola d'autore.

Luigi Grechi

1 Comments:

Anonymous Rinaldo said...

Navigando in quel sito ho addirittura trovato un accostamento Tra "sempre e per sempre " di De Gregori e " Angelo " di Renga......che cazzata!!!!!

10:59 AM  

Posta un commento

<< Home